Home Notizie L’assessore regionale alla Cultura ad Ardesio

L’assessore regionale alla Cultura ad Ardesio

Il Santuario della Madonna delle Grazie, il museo etnografico dell’Alta Val Seriana (Meta), il festival Sacrae Scenae: tre tappe della visita ad Ardesio dell’assessore regionale all’Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli. È stata l’occasione per un contatto diretto con la realtà culturale del paese nelle sue diverse sfaccettature.

Stefano Bruno Galli, accompagnato dal consigliere regionale e capogruppo della Lega Roberto Anelli, è stato guidato nelle varie tappe dal sindaco Yvan Caccia, dal presidente di Vivi Ardesio Simone Bonetti, dall’assessore comunale Antonio Delbono, dal presidente di Sacrae Scenae Fabrizio Zucchelli e dalla conservatrice del Meta Mara Filisetti.

Dopo aver visitato il Santuario, l’assessore regionale ha potuto scoprire il museo etnografico con le sue sale dedicate al lavoro di boscaioli, carbonai e minatori, alla filatura e tessitura. Infine, ultima tappa al cineteatro dell’oratorio di Ardesio per la visone di uno dei cortometraggi che hanno partecipato alla prima edizione di Sacrae Scenae, il festival cinematografico dedicato alle devozioni popolari.