Home Notizie Truffa al telefono ai danni degli anziani, allarme in Val Seriana

Truffa al telefono ai danni degli anziani, allarme in Val Seriana

Tentativi di truffa al telefono in Val Seriana. A lanciare l’allarme è il Comune di Gazzaniga, sulla sua pagina Facebook.

Il sindaco Mattia Merelli ha scritto: «Avvisate tutti i vostri parenti anziani che recentemente ignoti stanno chiamando al telefono fisso dicendo che il figlio o parente ha commesso un incidente, è stato arrestato e per scarcerarlo occorre contattare un avvocato per pagare una cauzione con denaro contante o gioielli che si tengono in casa. Chiedono anche di chiamare il figlio o parente, ma il telefono risulta clonato e anziché rispondere il figlio risponde il truffatore che si finge avvocato. È una truffa».

Un tentativo di truffa è stato effettuato ai danni della mamma di una consigliera comunale di Gazzaniga, che poi ha lanciato l’allarme. Sembra sia successo anche nei comuni limitrofi.