Home Notizie Battiato, Battisti e Mogol: a Gandino 2 serate con la musica d’autore

Battiato, Battisti e Mogol: a Gandino 2 serate con la musica d’autore

Due serate “didattiche”, per ascoltare e capire autori e successi senza tempo. E’ in programma mercoledì 4 agosto alle 21 a Gandino, presso il Convento delle Suore Orsoline di Gandino (anche in caso di maltempo) la prima delle due serate dedicate alla musica d’autore, organizzate dalla Commissione Cultura del Comune.

Non sono semplici “concerto tributo”, ma occasioni di approfondimento, unendo racconto e musica. Si parte con “I fiori di Battiato”, con un concerto che racconta alcune delle più significative pagine scritte dall’artista (morto lo scorso 18 maggio) e alcune delle più belle canzoni che, scritte da altri, sono state da lui interpretate e racchiuse in tre album chiamati appunto “Fleurs”.

A guidare la serata sarà Claudio Morlotti, che (sempre presso il Convento delle Orsoline) proporrà un secondo appuntamento mercoledì 18 agosto, questa volta dedicata all’inseparabile duo Battisti-Mogol. E’ la coppia che ha letteralmente rivoluzionato il mondo della musica leggera italiana: gruppi musicali e cantanti hanno fatto a gara per avere le loro canzoni, al punto che all’inizio degli anni ’70 non era raro trovare in classifica tre o quattro canzoni interpretate da voci diverse, ma tutte con quell’inconfondibile “marchio di fabbrica”. Entrambi i concerti si terranno con posti limitati e distanziati nel rispetto delle norme legate al Covid 19.

E’ richiesta la prenotazione entro il giorno prima dell’evento (salvo esaurimento posti) presso la Biblioteca di Gandino (035.746144 oppure bibgandino@yahoo.it).