Home Notizie Festival “Corto in Corte”, premiati i vincitori della prima edizione

Festival “Corto in Corte”, premiati i vincitori della prima edizione

Sono 102 i cortometraggi, arrivati da tutta Italia e non solo, che hanno preso parte alla prima edizione del festival “Corto in Corte” promosso dalla Consulta dei Giovani in collaborazione con il Comune di Clusone e il cinema Garden. Sabato 28 agosto è avvenuta la premiazione in Corte Sant’Anna a Clusone. 

“Abbiamo pensato – afferma il presidente Davide Foti – di dare proprio noi giovani un segnale di ripartenza anche in ambito cinematografico istituendo questo concorso”. 

Tre le sezioni premiate. Una dedicata a Clusone (con opere ambientate o dedicate alla cittadina baradella): il riconoscimento è andato a Lisa Personeni per il cortometraggio “Pensieri”.  

Il premio assegnato dalla “Giuria giovani” è stato conferito a Vanja Victor Kabir Tognola con il suo “Danzamatta”.

Davide Vigore con “Dream” si è aggiudicato il premio “Miglior cortometraggio”. 

Un enorme grazie – continua Davide Foti – va a al Comune di Clusone e in particolare all’assessore alla Cultura e Politiche Giovanili Alessandra Tonsi; al cinema Garden di Clusone per il supporto materiale e l’attrezzatura usata per la proiezione dei cortometraggi; a Turismo Pro Clusone per il resto dell’attrezzatura; a FJM Live Streaming Crew per la diretta streaming; ai componenti delle giurie tra cui la già menzionata assessore, Nikita Mucilli, Michele Zanoletti, Marco Attuati e al Birrificio Pintalpina, alla Bottega del Mondo di Clusone in Corte S. Anna e alla Cooperativa Nuova Solidarietà Altromercato”.

Visto il buon risultato della prima edizione gli organizzatori sembrano intenzionati a dare seguito a un secondo concorso dedicato ai cortometraggi.