Home Notizie Palaghiaccio di Schilpario, 500.000 euro per il raffreddamento della pavimentazione

Palaghiaccio di Schilpario, 500.000 euro per il raffreddamento della pavimentazione

Un intervento alla volta, l’amministrazione comunale di Schilpario sta completando il potenziamento del palaghiaccio. Negli ultimi anni sono stati eseguiti interventi di rinforzo della copertura, la chiusura dei muri perimetrali e la posa degli infissi. Novità in vista anche per il campo da tennis.

«Il palazzetto del ghiaccio costituisce per il Comune di Schilpario – afferma il sindaco Marco Pizio – un’infrastruttura di notevole importanza tuttavia scarsamente utilizzata per quello che poteva darci negli scorsi anni. Noi abbiamo cercato di dare un’impulso notevole a quello che sarà il suo utilizzo. Sono stati eseguiti diversi interventi. L’ultimo appalto andato in gara in questi giorni riguarda la realizzazione della piastra del ghiaccio artificiale per una spesa superiore ai 500.000 euro. Questo ci permetterà, a lavori eseguiti, che dovrebbero avvenire nella prossima primavera, l’utilizzo dell’infrastruttura».

«In programma c’è anche la copertura di uno dei due campi da Tennis con un finanziamento da circa 260.000 euro, fondi messi a disposizione dalla Comunità Montana della Val di Scalve».