Home Notizie L’abbraccio di Ardesio a don Marco Fornoni

L’abbraccio di Ardesio a don Marco Fornoni

Dopo 25 anni la comunità di Ardesio è tornata ad accogliere un prete novello. Ieri sera il paese si è stretto in un abbraccio festoso attorno a don Marco Fornoni, ordinato sacerdote in cattedrale dal vescovo di Bergamo Francesco Beschi.

Accolto prima dai coscritti all’inizio del paese, don Marco è poi giunto in centro a bordo di una jeep. Ad aspettarlo, nella zona del Ponte Rino, c’erano tantissime persone. Un lungo applauso ha salutato l’arrivo del prete novello, si sono aggiunti poi gli abbracci di tanti amici.

«È una serata straordinaria, che abbiamo atteso da tanto tempo. Una serata piena di gioia. Oggi è presente davvero tutta la comunità», ha detto il parroco di Ardesio don Guglielmo Capitanio, prima di vestire don Marco con l’abito sacerdotale. Poi il saluto del sindaco: «A 410 anni dall’apparizione della Beata Vergine delle Grazie e dopo ben 25 anni dall’ultima ordinazione, la Madonna ci ha fatto un altro regalo – ha detto Yvan Caccia -. Credo che tu possa essere ancora più fiero, così come la tua famiglia».

Dal ponte Rino ha quindi preso le mosse il corteo lungo le vie del centro, accompagnato dalle note del corpo musicale del paese. In chiesa parrocchiale la preghiera di ringraziamento e la benedizione di don Marco alla comunità. Oggi ad Ardesio ancora festa con la prima messa del novello sacerdote.

Guarda il video con il servizio di Antenna2:

 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here