Home Notizie Albino, ok all’alloggio per la famiglia di Casale

Albino, ok all’alloggio per la famiglia di Casale

È stato trovato un alloggio per la famiglia di Casale che ha dovuto abbandonare il proprio appartamento perché distrutto da un incendio. Il sopralluogo effettuato questa mattina ad Albino, nel complesso di Cà Gromasa (nella zona di via Duca d’Aosta), ha dato esito positivo.

Già ieri per Cristina Biava e i suoi quattro figli era stato individuato questo appartamento di proprietà comunale, ma serviva una verificare che potesse andare bene. «I locali non sono pronti per essere abitati immediatamente, ma vanno sistemati. Come gruppo di Protezione civile, ci siamo resi disponibili a dare una mano – spiega il responsabile Vincenzo Ciceri -. Poi, grazie anche alle donazioni e alla sensibilità dimostrata da tante persone in questi giorni, provvederemo ad arredarlo e a procurare tutto il necessario».

Nel frattempo, si intravedono soluzioni anche per Cristina Biava, che lavora con un contratto a tempo nelle mense scolastiche, ormai in scadenza. Per lei sono già arrivate proposte di lavoro da persone che hanno saputo della sua situazione. Per ora la mamma e i quattro figli sono ospitati dal papà.

1 COMMENTO

  1. E ci mancava altro che un comune/città come quello di Albino, non riuscisse a trovare una sistemazione a questa famiglia dopo quello accaduto.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here