Home Notizie Un secondo pontile a Sale Marasino

Un secondo pontile a Sale Marasino

Navigazione Lago d’Iseo, la società di trasporto pubblico del lago d’Iseo, annuncia che grazie al concorso positivo di tutti gli enti territoriali si è felicemente concluso l’iter di approvazione e di assegnazione, tramite gara d’appalto, di incarico per la realizzazione di un secondo pontile a Sale Marasino nell’ambito degli investimenti strutturali di potenziamento della viabilità lacustre e di rafforzamento della sicurezza sul Lago d’Iseo.

La conclusione della gara chiude un lungo e proficuo percorso di verifiche e confronti con tutte le istituzioni del territorio – Comune di Sale Marasino, Autorità di Bacino Lacuale dei Laghi d’Iseo Endine e Moro, Regione Lombardia ed Enti preposti – che ha permesso di accogliere in un unico progetto organico tutte le richieste dei soggetti interessati facendo sintesi tra l’esigenza di trasporto, la valorizzazione della destinazione sotto il profilo turistico, la qualificazione del pontile per l’accessibilità senza barriere architettoniche per i portatori di handicap nonché la sicurezza delle condizioni di servizio che con pontone galleggiante nel caso specifico di Sale Marasino, già resesi necessarie in situazioni d’emergenza, non sono assicurate. 

Il pontile aggiuntivo di Sale Marasino, che secondo i propositi verrà realizzato in tempo per la Festa di Santa Croce del settembre 2020, porterà a 27 il numero di pontili in servizio di Navigazione Lago d’Iseo. I pontili sono concepiti come punti d’attracco sicuri per la discesa e la salita dei viaggiatori, collocati a sbalzo sul lago con un ingombro di circa 30 mq, non comportano consumo di suolo né compromettono il transito della fauna ittica o avicola.

L’assegnazione di priorità al progetto, il cui iter è durato un anno, ha permesso di ottenere un secondo pontile per Sale Marasino e tiene conto del traffico sostenuto della tratta, utilizzata da circa 340.000 passeggeri l’anno che possono usufruire anche di collegamenti tramite ferrovia, oltre a rappresentare una dovuta certezza del servizio per pendolari, studenti e lavoratori.

Con l’assegnazione di questo ultimo progetto, Navigazione Lago d’Iseo rende noto che sono stati regolarmente condotti a termine tutti i progetti finanziati o cofinanziati da Regione Lombardia nel corso del 2019. 

Dichiarazione del Presidente, Giuseppe Marco Alessandro Tobias ing. Faccanoni: “Prendendo spunto dal nuovo progetto assegnato, colgo l’occasione per ringraziare la Regione Lombardia e l’Autorità di Bacino Lacuale per la costante attenzione nei confronti delle richieste presentate da Navigazione Lago d’Iseo a sostegno delle necessità di rinnovo ed adeguamento delle infrastrutture adibite al servizio di navigazione che negli ultimi anni sono state rimodernate e portate a livelli di sicurezza e comfort adeguati agli standard contemporanei”.

Dichiarazione del Direttore di Esercizio, Emiliano ing. Zampoleri: “Per Navigazione Lago d’Iseo la sicurezza è un impegno costante e l’attuazione di opere come il secondo pontile di Sale Marasino ne sono una conferma. Nonostante le accuse strumentali, voglio ricordare che anche i controlli effettuati sulle navi non hanno rilevato alcun problema di sicurezza”.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here