Home Notizie Incendi boschivi, a Rovetta s’investe sulla prevenzione

Incendi boschivi, a Rovetta s’investe sulla prevenzione

Mentre i grandi incendi sconvolgono l’Australia e qualche episodio di roghi boschivi viene fronteggiato anche da noi (come è capitato nei giorni scorsi a Castione della Presolana), continua sul territorio l’attività di prevenzione e preparazione del personale e delle strutture.

A Rovetta la Squadra Antincendio Boschivo, una quindicina di volontari coordinati da Giuseppe Visinoni, ha recentemente reso ancora più rapida e sicura la risposta dei pescaggi di acqua in quota.

La vasca in località Zenier (a circa 840 metri sul livello del mare), grazie a un contributo di Regione Lombardia, è stata dotata di un secondo sistema di pompaggio, azionabile a distanza attraverso il cellulare, in grado di permettere il riempimento in tempi ancora più contenuti.

«In pratica – spiega Visinoni – nel caso di allarme in 20 minuti è pronta per il pescaggio degli elicotteri (ndr. raggiunge una portata di 12.000 litri) e può sostenere l’approvvigionamento di due velivoli in rotazione. Attualmente è vuota perché nella stagione invernale si cerca di evitare problemi di congelamento. I vantaggi sono diversi, oltre alla pronta attivazione si permette agli elicotteri di pescare in quota accorciando i tempi di rotazione».

«In questi giorni Regione Lombardia – ricorda il sindaco Mauro Marinoni – ha emesso un bollettino in cui si indica un livello di medio rischio per quanto riguarda gli incendi. Questo ci ricorda che dobbiamo sempre avere uomini e mezzi pronti a intervenire in caso di emergenza. A Rovetta fortunatamente abbiamo la Squadra Antincendio, realtà che fortunatamente continua a crescere. Noi come pubblici amministratori abbiamo bisogno del loro intervento, senza di loro avremmo non poche difficoltà».

Le porte della Squadra Antincendio di Rovetta sono sempre aperte, i volontari non bastano mai. «Dopo avere seguito specifici corsi di formazione – aggiunge Visinoni – possono supportarci direttamente negli interventi». Quanto sta accadendo in Australia ci fa capire ancora una volta come bisogna essere pronti a scenari di ogni tipo e l’apporto dei volontari è importantissimo. «La speranza è che i cittadini più sensibili alla tutela del territorio – aggiunge il Sindaco – si possano avvicinare a realtà come questa». La sede della Squadra Antincendio di Rovetta è in via Zenier, nella parte alta del paese, vicino a quella degli alpini.

La vasca permanente in località Zenier

Qui sotto il servizio trasmesso nell’edizione di sabato 11 gennaio 2019 all’interno del telegiornale di Antenna2 (canale 88 del digitale terrestre).

Un approfondimento nei prossimi giorni all’interno di Target.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here