Home Notizie Un intervento al giorno per i vigili del fuoco di Clusone

Un intervento al giorno per i vigili del fuoco di Clusone

Una squadra dei vigili del fuoco di Clusone

Interventi sostanzialmente stabili, per i vigili del fuoco di Clusone, nel 2019. Rispetto all’anno precedente c’è stato un leggero aumento, ma nulla di significativo a livello statistico. L’attività si attesta sulla media di circa un’uscita al giorno.

«Nel 2019 abbiamo effettuato 113 interventi per incendio, 41 incidenti stradali e 93 soccorsi persona – spiega Sergio Magoni, caposquadra esperto del distaccamento -. I restanti 113 interventi sono di varia natura: dai soccorsi sul lavoro alla ricerca persona, dagli allagamenti alla caduta piante, fino alle frane e agli smottamenti». In totale, dunque, nel corso dell’anno appena concluso le uscite sono state 360. «Rispetto al 2018 abbiamo avuto una decina di interventi in più», sottolinea Magoni.

Il distaccamento dei vigili del fuoco di Clusone esiste dal 1992. Attualmente è guidato dal caporeparto Luigi Scandella. I pompieri sono 28, distribuiti su quattro turni che coprono le intere 24 ore. «Abbiamo varie specializzazioni interne, grazie anche a specifici corsi frequentati. Variano dal soccorso acquatico agli interventi speleo-alpino-fluviali, dalla ricerca persone al campo chimico e industriale – aggiunge Sergio Magoni -. Le tipologie di intervento che ci vedono impegnati sono infatti diverse. Quando si parla di vigili del fuoco viene naturale pensare agli incendi, ma la nostra attività contempla anche molto altro».

Fondamentale è, inoltre, la collaborazione con le altre realtà che si occupano di emergenza. «Anzitutto i vigili del fuoco volontari, presenti sul nostro sul nostro territorio con i distaccamenti di Lovere e Gazzaniga», prosegue Magoni. Non bisogna poi dimenticare 118, forze dell’ordine, Soccorso alpino, Protezione civile. Proprio il gruppo di Protezione civile di Clusone nel 2019 ha trovato casa accanto ai vigili del fuoco. «La loro presenza è importante, soprattutto per quanto riguarda interventi come allagamenti o incendi boschivi dove siamo chiamati a collaborare».

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here