Home Notizie Consiglio regionale: lunedì 27 e martedì 28 la Sessione di Bilancio

Consiglio regionale: lunedì 27 e martedì 28 la Sessione di Bilancio

Il palazzo sede della Giunta regionale (foto da Wikipedia di Amstead23 - Opera propria)

Il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi ha convocato la Sessione di Bilancio per lunedì 27 e martedì 28 luglio dalle ore 10 alle ore 24.

In apertura della seduta di lunedì si terrà la commemorazione di Arianna Cavicchioli, Sindaco di Rho dal 1992 al 2002, poi Consigliera provinciale con i Democratici di Sinistra e Consigliera regionale del PD, scomparsa l’11 luglio scorso.

All’ordine del giorno l’esame del Rendiconto 2019 e della manovra di Assestamento di Bilancio 2020-2022,sulla quale sono stati presentati 1838 emendamenti.
Invarianza della pressione fiscale, ulteriore taglio dei costi di funzionamento della macchina regionale e conferma degli investimenti volti a incrementare il patrimonio pubblico sul biennio 2021-2022, prevedendo risorse aggiuntive di 530 milioni di euro rispetto ai 3 miliardi già previsti per favorire la ripresa economica:sono questi, in sintesi, gli elementi che caratterizzano la manovra di Assestamento che è stata approvata a maggioranza dalla Commissione Bilancio presieduta da  Marco Alparone (Forza Italia) e di cui è relatore Marco Colombo (Lega).
Come si evince dal Rendiconto generale, il Bilancio 2019 di Regione Lombardia approvato anch’esso a maggioranza ammonta a 24 miliardi, 182 milioni e 243mila euro. In particolare, la spesa sanitaria è quantitativamente preponderante rispetto alle risorse destinate ad altre politiche regionali: il finanziamento dei servizi sanitari, pari a quasi 20 miliardi di euro, rappresenta infatti circa l’80% degli stanziamenti totali.

Il Consiglio regionale si riunirà anche mercoledì 29 luglio, sempre dalle ore 10 alle ore 24: all’ordine del giorno il progetto di legge che introduce ulteriori misure di semplificazione e riduzione degli oneri amministrativi per favorire la ripresa socio-economica (relatore Francesco Ghiroldi, Lega) e la proposta di atto amministrativo che introduce il divieto di caccia sul Passo del Tonale, Crocedomini, Monte della Piana e Malga Mola in provincia di Brescia (relatore Francesco Ghiroldi, Lega).

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here