Home Notizie Ragazza non si sente bene in montagna, recuperata dal Soccorso alpino

Ragazza non si sente bene in montagna, recuperata dal Soccorso alpino

Intervento dei soccorsi, nel pomeriggio di oggi (domenica 20 giugno), sulle montagne dell’alta Val Seriana. L’allerta è scattata intorno alle 16,45 sopra Valbondione.

Le squadre del Soccorso alpino sono state contattate per una ragazza di 23 anni che non stava bene e non riusciva a proseguire. Si trovava lungo il sentiero 305 del Curò. I due tecnici di turno presso il centro operativo di Clusone sono partiti subito con la jeep ambulanzata e l’hanno raggiunta. Insieme a loro sono intervenuti anche due tecnici della stazione di Valbondione.

Nel frattempo da Bergamo è decollato anche l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza), poi rientrato in piazzola perché le condizioni meteorologiche stavano cambiando in peggio. La ragazza è stata portata a valle dalle squadre territoriali ed esaminata dal medico dell’équipe sanitaria. A Valbondione c’era un’ambulanza della Croce Blu di Gromo, con cui la 23 enne è stata infine trasportata in codice verde all’ospedale di Piario.