Home Notizie Presolana, cambierà volto il rifugio “Rino Olmo”

Presolana, cambierà volto il rifugio “Rino Olmo”

Un rendering che mostra come sarà il rifugio "Rino Olmo" dopo i lavori.

Novità in arrivo per il rifugio “Rino Olmo”, in Presolana. A partire dal mese di giugno inizieranno i lavori di ampliamento e di sistemazione della struttura, gestita dalla sezione Cai di Clusone.

La baita Olone, di proprietà del Comune di Castione della Presolana, venne affidata al Cai di Clusone nel 1992 per 35 anni, con il fine di recuperarla e farla diventare un rifugio alpino. «Sono stati davvero numerosi ed encomiabili i lavori svolti negli anni dal Cai Clusone», spiega il sindaco di Castione, Angelo Migliorati.

I nuovi lavori prevedono l’aggiunta di un locale bivacco, il rifacimento dei bagni, il prolungamento del portico, la sistemazione della fognatura e l’acquisto di nuovi arredi. Il costo dell’intervento è di circa 123 mila euro di cui 100 mila euro di contributo regionale a fondo perduto. La ditta incaricata è Edil Pacì di Clusone. «Complimenti al Cai Clusone», conclude il sindaco.