Home Album of the week THE RADIO SUN – Unstoppable

THE RADIO SUN – Unstoppable

Terzo disco per la band australiana dei The Radio Sun, che per questo nuovo lavoro cambia etichetta discografica accasandosi con la tedesca Pride & Joy Music, mentre la versione giapponese dell’album con ben due canzoni in più viene pubblicata dalla attivissima Anderstein Music.

La band gira attorno alle figure del chitarrista Steve Janevski e del cantante Jase Old, a cui si aggiungono Anthony Wong al basso e Gilbert Annese alla batteria. Come special guest alle tastiere abbiamo l’ex cantante dei Danger Danger Paul Laine, che si è occupato anche del mixaggio, mentre la produzione è opera della band stessa. Si parte con “Heaven On Earth”, scelta anche come primo singolo, canzone che è di fatto la summa del suono dei quattro australiani che pesca a piene mani dalla tradizione melodic rock di band come Harem Scarem, Def Leppard e gli stessi Danger Danger, fatta di suoni ariosi, cori iper melodici e capacità di scrivere pezzi semplici e diretti. E allora spazio alle varie “Only You”, “Tonight’s The Night” e “Surrender Yourt Heart”, canzoni tutte di buonissimo livello in cui la ricerca del ritornello vincente è spesso azzeccata. “Set The Night on Fire” ricorda parecchio i Danger Danger, mentre la title track “Unstoppable” dopo un intro alla Def Leppard si sviluppa in un hard rock roccioso ma sempre con un occhio ben rivolto alla melodia che sfocia in in ritornello tra i migliori del disco. Non manca ovviamente la ballata e “You’re Everything To Me” , posta in chiusura dell’intero lavoro , è decisamente ben riuscita, brano in cui le tastiere di Laine arricchiscono il brano permettendo a Janevski di ricamare con gran classe.

Come ricordato all’inizio la versione giapponese contiene ben due canzoni in più, “Soul Survivor” e “I Want To Be Your One and Only”, che vanno ad impreziosire un disco sicuramente riuscito e che conferma il quartetto australiano come tra le realtà migliori del melodic rock attuale. Menzione d’obbligo anche per la copertina, una delle più belle viste negli ultimi tempi.

 

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here