Home Notizie Gazzaniga, sui marciapiedi l’invito a tenere pulito il paese

Gazzaniga, sui marciapiedi l’invito a tenere pulito il paese

L’abbandono di rifiuti per strada e non solo è un problema che continua ad affliggere i nostri paesi. Gli inviti al rispetto dell’ambiente e del decoro urbano spesso cadono nel vuoto e nemmeno le multe sembrano servire a molto. Così, a Gazzaniga, l’Amministrazione comunale ha deciso di avviare una campagna di sensibilizzazione.

L’iniziativa si chiama “Teniamo pulita la nostra città” e viene attuata, spiega l’assessora all’Ambiente ed Ecologia Pamela Carrara, «attraverso volantinaggio specifico nelle zone più critiche e pittogrammi simbolici di segnalazione lungo le vie del paese con la funzione di invitare ogni cittadino a non gettare rifiuti a terra e a raccogliere gli escrementi dei propri animali».

Proprio questi sono un’assoluta novità per Gazzaniga. Dipinti sui marciapiedi, rappresentano in modo evidente l’invito da una parte a non abbandonare carta, mozziconi e rifiuti di piccole dimensioni a terra e a riporli nei cestini, dall’altra a raccogliere i “bisognini” dei cani.

L’assessora ricorda che «è assolutamente vietato depositare i rifiuti domestici nei cestini pubblici. I rifiuti devono essere conferiti ben differenziati nei contenitori conformi alla raccolta a seconda della diversa tipologia. Gli escrementi dei propri cani vanno raccolti con gli idonei sistemi e conferiti nei cestini».

«Avvisiamo inoltre – prosegue Pamela Carrara – che è stato istituito un servizio di controllo e di videosorveglianza mobile con l’ausilio della Polizia locale “Insieme sul Serio” affinché si possa migliorare la situazione nel rispetto di tutti». Si rischiano multe fino a 620 euro.

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here