Home Notizie “Insieme per Cene” in dialogo con i cittadini

“Insieme per Cene” in dialogo con i cittadini

La lista civica “Insieme per Cene”, in corsa alle comunali del 20 e 21 settembre nel paese della media Valle Seriana, ha proposto ieri sera (mercoledì 16 settembre) uno dei suoi ultimi appuntamenti prima del voto. Nella sala consiliare del municipio è andata in scena una serata all’insegna del dialogo. Da una parte la candidata sindaco Anna Gusmini e gli altri componenti del gruppo; dall’altra i cittadini del paese che potevano fare domande o mettere temi sul tavolo.

Siamo ormai alle battute finali della seconda campagna elettorale in soli due anni. A Cene si torna a votare per la scomparsa del sindaco Giorgio Valoti, rieletto nel 2019 e morto a marzo di quest’anno. La Lega cerca di mantenere il Comune che guida da trent’anni affidandosi a Edilio Moreni e una squadra quasi interamente rinnovata. A sostenere la corsa della lista è arrivato in paese anche il segretario federale Matteo Salvini.

“Insieme per Cene” in queste settimane ha invece puntato su momenti di incontro con sindaci del territorio. Ieri, ad esempio, a moderare la serata c’era l’ex primo cittadino di Leffe Giuseppe Carrara. L’incontro è servito anche per mettere meglio a fuoco i progetti e le posizioni della lista su temi e problemi del paese.

Un momento della serata

«Il nostro è un programma con al centro le persone – osserva Anna Gusmini -. Abbiamo voluto questa questa serata di dialogo con i cittadini proprio perché è con loro che vogliamo costruire il futuro del paese». La candidata sindaco mette in evidenza la concretezza delle proposte: «Progetti e iniziative realizzabili con le competenze che abbiamo già a disposizione e con la messa in efficienza degli uffici comunali. Per i progetti più articolati, abbiamo esempi virtuosi di comuni vicini che attraverso bandi regionali, nazionali o europei hanno avuto le risorse necessarie».

Tra le priorità, Anna Gusmini indica «la sicurezza e la viabilità che in molte aree del paese sono una criticità». E poi il ponte ciclopedonale tra Cene e Gazzaniga, la riqualificazione di centro sportivo e ciclodromo, il miglioramento del servizio della casa di riposo, la modernizzazione del paese dal punto di vista urbanistico, un piano di manutenzione che riguardi anche gli edifici pubblici. Attenzione anche alla comunicazione: «Vogliamo un’amministrazione trasparente, vicina ai cittadini anche grazie alle nuove tecnologie digitali», aggiunge la candidata sindaco.

Ma perché gli elettori dovrebbero scegliere proprio “Insieme per Cene”? «Perché vogliamo davvero bene a questo paese, perché siamo una squadra unita e competente che vuole fare il bene del paese, perché ci spenderemo per migliorarlo, perché viviamo attivamente il paese e conosciamo bene le possibilità di miglioramento e perché insieme possiamo fare la differenza, perché insieme possiamo costruire il futuro di Cene», risponde Anna Gusmini.

Guarda il video con il servizio di Antenna2:

LASCIA LA TUA OPINIONE

Please enter your comment!
Please enter your name here